Laboratori di Teatro per Adulti

 

(dai 18 anni in su)

Il laboratorio di teatro per adulti è un percorso pluriennale in cui il teatro contemporaneo viene utilizzato come strumento per indagare il proprio IO.

PERCORSO TEATRALE

Il nostro percorso didattico prevede l’utilizzo del teatro di ricerca come strumento per l’indagine delle proprie valenze personali nascoste. Un percorso non annuale ma che continua nel tempo in cui l’attore, si mette a nudo davanti alle proprie sensazione per la creazione di improvvisazioni. Queste improvvisazioni poi diventeranno scene per la costruzione dello spettacolo finale.

Il percorso prevede l’uso della voce e del corpo in tutte le sue forme. Nello specifico: peso, equilibrio e disequilibrio, centro di gravità, presenza scenica e rapporto con il proprio corpo e con sé stessi, con lo spazio, con gli altri attori.

L’uso dello spazio visto come palco e uso della voce rapportato allo spazio e al bilanciamento del corpo.

Durante l’anno verranno toccati disparati punti del teatro di Grotowski.

Ogni lezione verrà divisa in due parti. La prima parte è composta dagli esercizi di riscaldamento d’attore sopraindicati, mentre la seconda parte è dedicata alla creazione di scene ed improvvisazioni ovvero sulla creazione teatrale.

OBIETTIVI

L’obiettivo del laboratorio è di indagare le proprie valenze personali nascoste. Per prima cosa l’approccio al teatro e la libera espressione di sé sono il primo obiettivo al percorso stesso. Il giudizio nella nostra quotidianità fa da padrone alle scelte che ogni giorno dobbiamo fare. All’interno della scatola teatrale il giudizio è assente e mettersi in discussione senza questo non è così semplice. Difatti l’azzeramento del giudizio è il primo passo per un teatro libero dagli stereotipi. Molto spesso ci capita che usiamo il giudizio non solo per giudicare gli altri ma per giudicare noi stessi. A teatro invece non c’è giudizio e quindi si è liberi di poter creare e mettersi in gioco. Peccato però che molte persone siano così incatenate dal giudizio su sé stessi che è veramente difficile sganciarsi. Ebbene, nel laboratorio si partirà proprio dall’assenza di giudizio e s’inizierà a creare e a lavorare in totale libertà.

Da questo obiettivo poi si passa alla libera espressione di sé, alla conoscenza delle tecniche teatrali, alla sicurezza nel mettersi in gioco fino alla creazione di uno spettacolo. Attenzione però: lo spettacolo non deve essere visto come l’obiettivo del corso. Nel tempo mi è capitato di non fare spettacoli perchè il gruppo non era pronto ad andare in scena. Nel teatro educativo e sociale l’obiettivo non è lo spettacolo ma il percorso stesso pertanto quando si forma il gruppo non posso stabilire se quello stesso gruppo fare uno spettacolo ma sintonizzerò ogni singolo partecipante al gruppo al fine di ascoltare che cosa il gruppo stesso ha da dire.

 

CORSI ATTIVI:

Venerdi dalle 20.30 alle 22.00, presso Teatrica, viale Dante 75/a, Galliate

Iscrizioni aperte

viene a provare all’open day: venerdi 27 ottobre 2017

Iscriviti al prossimo anno accademico compilando il nostro format. Posti limitati